18 Aprile 2019

Detersivi alla spina, una utile pratica anti-spreco

Si stanno diffondendo in tutta Italia ma, evidentemente, non nella maniera ancora desiderabile. Eppure, i vantaggi del ricorso ai detersivi alla spina sono numerosi e ben visibili. A proposito, sapete quali sono?

Il vantaggio più interessante dei detersivi alla spina è certamente rappresentato dal fatto che comprare sfuso, invece che in confezioni spesso sovradimensionate, aiuta a ridurre il volume giornaliero dei rifiuti e della plastica prodotti, e – indirettamente – il loro costo di smaltimento.

Dunque, i detersivi alla spina sono un’alternativa ecologica e sostenibile al tradizionale consumo e… non solo: acquistare detersivi su consumo permette infatti anche di ridurre la spesa, visto e considerato che i prodotti alla spina sono più economici dei corrispondenti prodotti tradizionali, valutato che sono privi di packaging e meno pubblicizzati (il risparmio può arrivare al 40%).

Vi sono poi i benefici legati alla possibilità di regolare meglio le quantità comprate, acquistano solamente quel che serve per le proprie necessità e riducendo così lo spreco. Da non dimenticare, infine, i vantaggi dal punto di vista pratico e di spazio. Infine, minore imballaggio equivale anche a ridurre l’inquinamento determinato dai trasporti, valutato che riduce la quantità di prodotto all’interno dei furgoni e, dunque, i viaggi per la consegna nei punti vendita.

detersivi

Risparmiare con i prodotti alla spina


Autore:Roberto

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito