10 Aprile 2019

Bottiglie piatte, dalla GB una utile idea anti spreco

L’azienda britannica Garçon Wines ha ideato una particolare bottiglia in plastica riciclata dalla forma piatta, utile per poter ridurre al minimo l’impatto ambientale dovuto alle spedizioni.

Di fatti, quando si tratta proprio di spedizioni, spesso la chiave del successo è quella di ridurre gli ingombri e gli sprechi di spazio. E, in tal senso, i britannici di Garçon Wines hanno visto giusto, realizzando una speciale bottiglia per vini al 100% eco-friendly, appiattita rispetto al modello tradizionale cilindrico, a cui tutti quanti siamo abituati. Una nuova forma che tuttavia non va ad incidere sul volume complessivo di ciò che può contenere, che resta di 0,75 litri.

Insomma, il nuovo format – peraltro accompagnato da un design piacevole – rende la bottiglia molto più agevole da incartare e da spedire: basti considerare che è possibile racchiudere 10 bottiglie piatte nello stesso spazio occupato da 4 bottiglie regolari, con conseguente elevato risparmio di ingombro e, dunque, di emissioni per il trasporto.

Per il resto, le caratteristiche della bottiglia sono quelle già sperimentate da altri progetti: anche il tappo a vite ed è realizzato interamente in plastica riciclata. Rimane da comprendere quanto, una bottiglia in PET, possa risultare accattivante per un settore particolare come quello del vino, o se venga dirottato con maggiore successo verso altri settori…

bottiglia


Autore:Roberto

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito