09 Aprile 2020

Foodbusters lancia iniziativa contro lo spreco alimentare

L’associazione Foodbusters, da tempo impegnata contro ogni forma di spreco alimentare, ha lanciato una raccolta fondi che ha come finalità quella di distribuire ogni settimana della liquidità alle mense e alle associazioni sociali storiche del territorio delle Marche.

Tutto il ricavato ottenuto verrà devoluto alle mense sociali che hanno sede nella stessa regione e, a titolo di ulteriore trasparenza, tutte le attività saranno rendicontate attraverso un report dettagliato che con cadenza settimanale sarà pubblicato sui canali social.

“Il bisogno alimentare è talmente esteso e sommerso che vogliamo attivarci in aggiunta a quanto si sta facendo e si farà a livello istituzionale - spiega il fondatore dell'Associazione Diego Ciarloni - Considerata l'Emergenza Alimentare (Covid-19), abbiamo deciso di apportare un aiuto per continuare ad aiutare le mense e associazioni sociali e la rete delle loro famiglie, lanciando l'iniziativa Spesa Solidale”.

Le spese solidali sono disponibili da 15 euro (una famiglia di 1 persona per 3-4 giorni settimanali), 25 euro (famiglia da 2-3 persone), 40 euro (famiglia da 4-6 persone), 60 euro (famiglia da 7-9 persone). È anche possibile proporre una donazione libera.

Per poter disporre di maggiori informazioni consigliamo tutti coloro i quali fossero interessati di consultare il sito internet foodbusters.it o inviare un’email a info at foodbusters.it, indicando le motivazioni del contatto e le proprie necessità.

foodbusters

Raccolta differenziata 2018: 505 Comuni dove funziona


Autore:Roberto

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito