12 Settembre 2019

Un pasto al giorno: ritorna l'evento tra cibo e lotta allo spreco

Il 21 e 22 settembre ritorna il grande evento di solidarietà: Un pasto al giorno. L’evento ha come obiettivo quello di aiutare le persone in difficoltà e che quindi tutti i giorni devono fare i conti con la scarsità di cibo, ma anche di favorire una maggiore consapevolezza sui temi della lotta agli sprechi all’interno della vita quotidiana.

L’evento

I volontari della Comunità Papa Giovanni XXIII, saranno presenti in diverse piazze e parrocchie italiane. Nel corso dell’evento taggato “Un pasto al giorno” si potrà ricevere, in cambio di un’offerta libera, il 3° volume del libro #iosprecozero che raccoglie una serie di consigli, storie e considerazioni su come ogni giorno si può fare la differenza evitando così gli sprechi e rispettando l’ambiente circostante. Tra gli argomenti ritroviamo anche il cibo e la sua importanza.

Dalla condivisione di un semplice pasto alla “sharing humanity”

Condividere è uno dei gesti più belli che uno può fare a favore di qualcun altro, soprattutto di chi è in difficoltà. Grazie proprio a questo evento e alla sharing humanity tutto quello che verrà raccolto il 21 e 22 settembre servirà alla Comunità Papa Giovanni XXIII per continuare a sostenere i 7 milioni e mezzo di pasti che ogni anno vengono distribuiti alle 5mila persone accolte nelle sue oltre 500 realtà di accoglienza e a tutte quelle persone che si rivolgono in cerca di aiuto nelle mense per i poveri.

Un Pasto al Giorno

L’idea nasce negli anni ’80 da Don Oreste Benzi, dopo un viaggio fatto in Africa. Egli, difatti, sosteneva non solo il concetto della condivisione ma anche la possibilità di essere più umani e responsabili. Solo cambiando è possibile costruire un futuro migliore e più accogliente, fatto di rispetto e sostenibilità.

Lucia Franco

Un pasto al giorno: ritorna l'evento tra cibo e lotta allo spreco

Iosprecozero, libro distribuito in 1.000 piazze italiane


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito