26 Luglio 2018

Stop allo spreco: ogni giorno in ufficio si sprecano 32 fogli

Quanta carta sprechiamo ogni giorno a lavoro? Non ci pensiamo, usiamo un foglio di carta, e poi lo buttiamo, che comunque ce ne sono tanti… e cosa sarai mai per un foglio di carta in meno? Ecco, se vi riconoscete in tutto ciò, fermatevi e leggete questo articolo, che forse può aiutarvi su come ridurre gli sprechi di carta in ufficio.

Quanto sprechiamo ogni giorno?

La maggior parte delle persone trascorre in ufficio dalle 6 alle 10 ore al giorno: un ottimo motivo per desiderare di farne un luogo vivibile, sano e possibilmente green. Gli italiani stampano, in media, 32 pagine di documenti ogni giorno, e sono allineati ai consumi europei, salvo i paesi del Nord dove invece l’utilizzo della carta é molto più basso (circa 20 pagine al giorno). Quanto ai danni ambientali di questa cattiva abitudine, spesso generata solo dall’indifferenza, sono di due tipi. Prima di tutto, la carta arriva dagli alberi, ed è stato calcolato che un albero di medie dimensioni vale circa 12mila fogli. Quindi risparmiare la carta, significa automaticamente salvare più alberi. In secondo luogo le montagne di carta consumate negli uffici italiani alimentano 4 milioni di tonnellate di C02 e basterebbe eliminare la stampa di un foglio su cinque per ridurre di circa 900 milioni le emissioni inquinanti. Senza dimenticare che la fibra di cellulosa è un materiale molto resistente: si può riciclare fino a 7 volte.

Che cosa bisogna fare dunque per ridurre lo spreco di carta?

  • Usate possibilmente carta riciclata. Basta fare un pò di attenzione e scegliere carta certificata o riciclata sia per la stampa dei propri documenti che per i propri quaderni e bloc-notes. È inoltre possibile ridurre il consumo di inchiostro utilizzando la stampa in Bozza per tutti i documenti di uso interno;
  • Riducete il numero di stampa. I fogli, quando è possibile, vanno utilizzati anche sul retro;
  • Attraverso la Rete è possibile scaricare, gratuitamente, il programma "Green Print World" che permette di eliminare la stampa di fogli superflui;
  • Tenete in considerazione che esistono anche delle stampanti ecologiche che permettono di risparmiare sia sulla carta che sul toner, ad esempio utilizzando inchiostro solido o cartucce ad alto rendimento;
  • Eliminate il fax quando vi è possibile, salvo per casi eccezionali, e sostituirlo con le mail;
  • Digitalizzate avvisi, partecipazioni e trasferite tutta questa parte della comunicazione sulla rete tagliando così anche le spese di spedizione postale;
  • È molto importante convincere tutti i colleghi a fare la raccolta differenziata, separando carta, plastica, lattine, vetro, toner, pile, e destinando al riciclo tutti gli scarti “recuperabili”.

Insomma, come potete capire, ci sono tantissimi modi per risparmiare carta. Quindi, spazio a nuove idee! Il segreto di un futuro più sostenibile e green è proprio nei gesti dei singoli.

Lucia Franco

Stop allo spreco: ogni giorno in ufficio si sprecano 32 fogli


Autore:Lucia