30 Luglio 2019

Puglia: 8 persone su 10 gettano fino a 80 chili di cibo l'anno

Puglia: 8 persone su 10 gettano fino a 80 chili di cibo l’anno

In occasione dell’Earth Overshoot Day la Coldiretti della Puglia ha stilato una serie di precauzioni per evitare gli sprechi di ogni giorno. Difatti, si calcola che 8 persone su 10 buttano via fino a 80 chili di cibo ogni anno. Un dato allarmante e che dovrebbe far riflettere tutti.

È necessario, quindi, porsi delle regole ben precise per combattere lo spreco alimentare: partire dalla spesa iniziando a fare la lista delle cose necessarie, leggere accuratamente la scadenza dei singoli prodotti, controllare sempre il frigo e i cibi presenti al suo interno, preferire sempre frutta e verdura fresca e soprattutto di stagione, scoprire e mettere in pratica ricette realizzate interamente dagli avanzi, e perché no chiedere se è necessario la doggy bag al ristorante quando non si riesce a finire quello che si è ordinato.

È una questione etica

Lo spreco alimentare è anche un problema di natura etico, ma anche economico e ambientale per l’impatto negativo che ha sul dispendio energetico e sullo smaltimento dei rifiuti.

In Puglia è inoltre in vigore la legge del 18 maggio 2017 n. 13 per il recupero delle eccedenze alimentari e la diminuzione degli sprechi di cibo e farmaceutici che propone, in sette articoli, forme di intervento per valorizzare l’attività di solidarietà e beneficenza svolta dai volontari, mediante la raccolta e la redistribuzione dei generi alimentari non più vendibili, ma ancora perfettamente mangiabili per l’uomo o adatti all’alimentazione animale, altrimenti verrebbero destinati alla distruzione.

Insomma, basterebbe davvero poco per evitare di sprecare il cibo seguendo pochi e semplici accorgimenti.

Lucia Franco

Puglia: 8 persone su 10 gettano fino a 80 chili di cibo l'anno

Sciopero clima: arriva il decalogo Coldiretti


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito