13 Febbraio 2019

Progetto Buon Fine, iniziativa pro-solidarietà e contro gli sprechi

Si chiama Buon Fine il progetto di Coop Alleanza 3.0, presente in oltre 270 negozi, che nel 2018 ha destinato più di 2.700 tonnellate di cibo a quasi 400 associazioni di volontariato locale di 9 regioni, garantendo la disponibilità di circa 15 mila pasti al giorno a persone e ad animali in condizioni di difficoltà, per un valore di oltre 12 milioni di euro.

Stando alle statistiche diffuse, solamente sul territorio del Veneto sono quasi 60 i punti vendita coinvolti, che durante l’anno hanno donato più di 400 tonnellate di prodotti, pari a più di 2.200 pasti al giorno, per un valore complessivo di oltre 1,4 milioni di euro, a 42 realtà del territorio.

Giunge così a una nuova fase di sviluppo il lavoro di Coop Alleanza 3.0, che da 15 anni realizza con successo iniziative volte a ridurre gli sprechi alimentari, incentivando comportamenti virtuosi per impedire che gli invenduti finiscano nella spazzatura. In tal senso, Buon Fine è proprio l’ultima evoluzione di tale esperienze, a totale coinvolgimento di soci, clienti, lavoratori, volontari, in un piano che interessa tutte le fasi del processo.

Si comincia infatti dalla gestione degli ordini dei prodotti sugli scaffali, realizzati dai lavoratori, per poi proseguire con gli sconti sui prodotti prossimi alla scadenza, o ancora su quelli magari solo lievemente ammaccati esterioramente, ma integri interiormente.

cibo


Autore:Roberto

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito