19 Ottobre 2016

Un terzo degli italiani ha già ridotto gli sprechi

Complice la crisi e un’accresciuta sensibilità verso le tematiche economiche e ambientali, gli italiani si stanno riscoprendo più risparmiatori e meno spreconi. A sostenerlo sono i risultati della prima indagine sui “Cambiamenti delle abitudini alimentari degli italiani”, che è stata presentata pochi giorni fa all’apertura del Forum internazionale dell’agricoltura e dell’alimentazione di Cernobbio, promosso da Coldiretti.

In particolare, secondo l’indagine, condotta da Coldiretti/Ixè, più di quattro italiani su dieci (44 per cento) mangiano gli alimenti oltre il limite di tempo indicato nelle confezioni e, in particolare, il 32 per cento lo fa se scaduti da una settimana, l’8 per cento da non più di un mese e il 4 per cento anche oltre. In aggiunta a ciò, si tenga conto come nel 2016 il 33 per cento degli italiani abbia diminuito gli sprechi alimentari mentre il 31 per cento li ha mantenuti costanti, il 25 per cento li ha addirittura azzerati e solo il 7 per cento dichiara di averli aumentati.

In maniera ancora più accorta, tra coloro che affermano di aver tagliato gli sprechi, il 60 per cento dichiara di fare la spesa in maniera più attenta, il 60 per cento utilizzando gli avanzi nel pasto successivo, il 40 per cento riducendo le quantità acquistate, il 48 per cento guardando con più attenzione la scadenza dei prodotti e il 15 per cento donando in beneficenza.

Dunque, sottolinea Coldiretti, si tratta della conferma di un trend importante, valutando che in media ogni italiano butta nel bidone della spazzatura ben 76 chili di prodotti alimentari durante l’anno. Una prassi che fa male non solo all’ambiente, quanto anche ai conti in tasca: secondo le analisi più puntuali, gli sprechi costano all’Italia 12,5 miliardi di euro, per il 54 per cento al consumo, per il 21 per cento alla ristorazione, per il 15 per cento alla distribuzione commerciale, per l’8 per cento all’agricoltura e per il 2 per cento alla trasformazione.

sprechi

Un italiano su tre chiede gli avanzi al ristorante


Autore:Roberto