02 Agosto 2018

Inconvenience store,il market che permette di fare la spesa gratis

In Australia è nata una nuova iniziativa contro lo spreco alimentare. È nato “Inconvenience store”, ovvero il primo supermercato in cui i clienti hanno la possibilità di acquistare il cibo e di pagarlo in base alle loro possibilità economiche. Secondo l’esperto di consumi della RMIT University, Karli Verghese, si calcola che lo spreco alimentare in Australia arriva a più di 20 miliardi di dollari ogni anno. Da qui, quindi, l’idea di aprire un negozio di alimentari a Melbourne in cui si lavora per donare generi alimentari ancora buoni e commestibili a chiunque ne abbia bisogno prima che finiscano in una discarica.

Inconvenience store: il supermercato contro lo spreco

Il negozio si chiama “Inconvenience Store” probabilmente in riferimento all’aspetto esteriore della merce che si trova sugli scaffali. Tutto il cibo che arriva, infatti, è stato donato da ristoratori o panetterie, oppure recuperato dai mercati, e grandi magazzini dai volontari del negozio.

Il pane del giorno dopo viene donato dalle panetterie vicine, mentre altri prodotti provengono da mercati e persino da supermercati, come dalla catena di supermercati Aldi.

Quello che accomuna tutti questi prodotti alimentari è che si tratta sempre cibo che sarebbe stato buttato nonostante sia commestibile e ancora buono, ma sicuramente non bello o fresco.

In questo supermercato i clienti possono acquistare (o meglio lasciare una piccola donazione in una scatola di legno che si trova fuori all’uscita) i prodotti alimentari e pagarli in base alle loro possibilità economiche. Ma non solo, i prodotti si possono prendere anche gratuitamente. Qui possono andare a fare la spesa tutti, anche chi ha uno stipendio regolare, ma odia lo spreco alimentare.

Il cibo è completamente gratuito quindi e le donazioni che i clienti possono fare e fanno, servono solo per pagare le spese di affitto, luce e gestione del locale, ognuno è libero di lasciare quanto ritiene opportuno, o non lasciare nulla.

Lucia Franco

Inconvenience store,il market che permette di fare la spesa gratis


Autore:Lucia