15 Aprile 2021

L'Empire State Building diventa 100% Green

L’Empire State Building, uno dei grattacieli più famosi di New York, negli Stati Uniti, è ora totalmente alimentato da energia eolica rinnovabile, trasformandolo così in un vero e proprio esempio Green per il Mondo. Ciò significa, quindi, evitare la produzione di oltre 200 milioni di kg di anidride carbonica.

Edilizia sostenibile

Il grattacielo rinasce come faro della sostenibilità. È dotato, difatti, di finestre ultra-isolanti, che minimizzano l'uso di aria condizionata o riscaldamento, e di tecnologie super avanzate per risparmiare energia e ridurre le emissioni carboniche. La maggior parte dei corpi illuminanti sono stati sostituiti con apparecchi Led ad alta efficienza energetica e sono dimenabili, in modo da avere l’illuminazione controllata e adattabile a seconda della luce naturale proveniente dall’esterno. Insomma, una sfida sicuramente importante poichè riguarda un settore energivoro e inquinante per eccellenza.

L’Empire State Building

Il team incaricato del progetto di retrofit ha ottenuto grandi risultati nella riduzione di emissioni di CO2 negli edifici esistenti e questi risultati possono essere tranquillamente replicati in altri edifici in giro per il Mondo. Ma non è tutto. Nel 2011 l’Empire State Building ha ricevuto la certificazione LEED Gold for Existing Buildings. Si tratta di uno dei pochi monumenti statunitensi di interesse storico nazionale ad aver ottenuto tale riconoscimento.

L.F.

L'Empire State Building diventa 100% Green

Cos'è il 'greenwashing': come le industrie possono ingannarci


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito