26 Settembre 2017

Corruzione a Milano, tutti i dati del Comitato per la legalità

È stata finalmente presentata la prima relazione delle attività del Comitato per la legalità, la trasparenza e l'efficacia amministrativa, istituito dal sindaco di Milano Giuseppe Sala e presieduto dall'ex pm Gherardo Colombo, a riassumere quanto avvenuto sui lavori della metropolitana M4, sulla riorganizzazione del Comune, sulla gestione del patrimonio immobiliare, sulla modalità di gestione e assegnazione dei lavori in Galleria Vittorio Emanuele, e così via.

Stando a quanto si legge nelle conclusioni del documento, pur all'interno di un quadro di positività, "la riorganizzazione de Comune ha presentato alcune lacune ancora oggi non colmate". Per quanto attiene l'eficienza dell'amministrazione, il Comitato ha dichiarato che "molto si possa e si debba fare con riferimento ai tempi ai tempi di risposta delle istanze, oltre che del Comitato, dei cittadini, mai dimenticando che i pubblici funzionari, qualunque sia la carica temporaneamente ricoperta, sono al servizio della collettività".

Ulteriormente, il Comitato ha segnalato che non sono stati riscontrati profili di illegittimità, ma è stato comunque rilevato un deficit documentale e procedurale a sostegno delle decisioni adottate. Infine, il Comitato precisa che "pur avendolo richiesto più volte non ha mai potuto esaminare la documentazione posta alla base dei provvedimenti adottati - conclude il documento - e da cui evincere l'applicazione di procedure oggettive e trasparenti", in particolare quella relativa al dirigenti".

corruzione

Comitato Europeo delle Regioni: ridurre il 30% di sprechi alimentari


Autore:Roberto