28 Giugno 2019

L'auto del futuro sarà dotata di pannelli solari

Lightyear One, creata dalla startup olandese Lightyear, è un'auto davvero rivoluzionaria dotata di pannelli solari che si estendono sul tetto e ricaricano le batterie del veicolo elettrico. Quest’ultime possono ricaricarsi ad una velocità di circa 12 km ogni ora.

Ad esempio, in estate nei Paesi Bassi, si calcola che quasi certamente non ci sarà bisogno di caricare il veicolo per circa 2 mesi. Una rivoluzione unica e che salvaguardia l’ambiente.

Caratteristiche: batterie e pannelli solari

Le batterie contengono energia per 20 mila chilometri all’anno di guida e i pannelli solari posizionati sul tetto dell’auto possono funzionare anche quando l'auto è in movimento. Cosa significa? È molto semplice. Quando la macchina è in movimento l'energia del sole ricarica una parte della potenza che si sta utilizzando. I pannelli sono ricoperti dallo stesso tipo di vetro utilizzato nei tettucci apribili e proprio per questo sono molto resistenti e in caso di incidente non si frantumeranno. Inoltre, ogni ruota viene alimentata dal proprio motore elettrico, questo per favorire una maggiore aerodinamicità e leggerezza.

L’auto supporta una carica rapida di 60 kilowatt e può accelerare da 0 a 100 chilometri all’ora in 10 secondi.

Costi

Il costo dell’automobile in pre-ordine è di 149 mila euro. Per averla è necessario un pagamento anticipato di 119 mila euro. La consegna delle prime 100 auto ai clienti è prevista per l’inizio del 2021.

Lucia Franco

L'auto del futuro sarà dotata di pannelli solari

Auto elettriche: arriva la ricarica wireless mentre si guida


Autore:Lucia

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito